Il sistema nervoso enterico gioca un ruolo importante per il nostro benessere mentale e fisico. Michael Gershon, professore di biologia cellulare presso il Columbia Prebisterian Medical Center in NY afferma che il sistema nervoso enterico, parte del sistema nervoso autonomico, è pieno di neuroni e funziona come se fosse un secondo cervello. Quando un agente patogeno entra nelle pareti intestinali le cellule immunitarie presenti nelle pareti secernono sostanze infiammatorie, istamine incluse, che sono captate dai neuroni presenti nel sistema nervoso enterico. Il cervello di quel sistema nervoso dunque scatena forme reagenti e di difesa come la diarrea. Circa il 90 per cento dei segnali che passano attraverso il nervo vago, presente nel nostro cervello, provengono dal sistema nervoso enterico. I neuroni presenti nei nostri intestini, continua Michael Gershon, hanno la capacità di generare tante dopamine, le molecole coinvolte nella produzione del benessere, quante ne può generare il nostro cervello. Si pensi, afferma il professore, che circa il 95 per cento della serotonina presente nel corpo si trova nel sistema nervoso enterico. Dunque facciamo il possibile per tenere da conto i nostri intestini, curiamo la nostra alimentazione e la nostra salute fisica e mentale!